Antica Cucina Genovese

Posts By: anticacuge

Impastatrici, forni per la pizza o… le lavastoviglie? Sia che siate dei cuochi provetti che delle persone in carriera con poco tempo da dedicare alla preparazione dei pasti, nella vostra cucina ci sono tre elettrodomestici che non devono mai mancare.

La storia dei robot da cucina inizia in Germania durante gli anni ’60 e ha da subito avuto un grande successo. Ancora oggi sono elettrodomestici molto richiesti, soprattutto perché dimezzano i tempi di preparazione di qualsiasi ricetta. I robot da cucina utilizzano un solo corpo macchina e dal perno si possono agganciare vari accessori per utilizzi differenti. Dal frullatore al tritatutto, dall’impastatrice al sistema di cottura. Inoltre per l’impasto e il montaggio si utilizzano ganci e fruste, meglio se in acciaio inox perché più resistenti e si possono anche lavare nella lavastoviglie da incasso.

Ci siamo, manca davvero pochissimo. Ancora pochi giorni e sarà ora di festeggiare il Natale: quel momento felice di tanti ricordi di famiglia, che di solito passa in men che non si dica. Ma il cenone di Natale quest’anno sarà a casa vostra e avete poca dimestichezza con i fornelli? Basta farsi furbi e cercare delle ricette facili, così da eliminare stress e troppe ore di lavoro in cucina. Puntate su sapori sapidi, preparazioni veloci e ovviamente ottimi ingredienti: a volte basta anche solo un piatto originale per svoltare una cena “basica”. Iniziando dall’antipasto, ecco una ricetta facile, velocissima e senza cottura per un piatto buonissimo e che piace a tutti. Tartufi salati veloci Dosi per 6 persone- Difficoltà: facile Mettete 100 grammi di ricotta asciutta, 100 grammi di robiola e 100 grammi di parmigiano grattugiato in una ciotola e lavorateli bene con un cucchiaio in modo da ottenere una […]

Sono tanti gli studi che sostengono come la personalità e il cibo siano strettamente correlate. Si tratta di una recente serie d’indagini molto interessanti che hanno coinvolto centinaia di persone e le loro preferenze alimentari, provenienti da tutto il mondo. Cibo e personalità Quello che si mangia è senz’altro importante, ma lo è ancora di più come lo si mangia, perché dal modo in cui una persona affronta quello che ha nel piatto si può capire molto della sua personalità. O almeno questa è la convinzione di Juliet Boghossian e Julia Hormes, comportamentiste alimentari, che sull’Huffington Post hanno tracciato l’identikit delle singole personalità sulla base delle loro abitudini a tavola e del loro rapporto con il cibo. Sono emersi cinque tratti della personalità a tavola: il mangiatore veloce, il mangiatore lento, il mangiatore avventuroso, il mangiatore schizzinoso e l’isolazionista, una delle personalità alimentari più insolite, mangia un cibo per volta […]

Scroll To Top